Agevolazioni tariffarie in materia di trasporto pubblico locale a favore di categorie svantaggiate con riferimento all’art. 26 della L.R. n.21 del 7 dicembre 2005 – Annualità 2021.

Data:
26 Novembre 2020
L’art. 26 della L.R. n.21 del 7 dicembre 2005 riconosce il diritto al rilascio di biglietti e
abbonamenti a tariffa ridotta per i servizi di trasporto pubblico locale per i cittadini residenti in
Sardegna, invalidi a vario titolo o in condizioni disagiate.
L'applicazione di tale disposizione normativa è stata disciplinata dalle deliberazioni della Giunta
regionale n. 67/5 del 16 dicembre 2016 e n. 47/3 del 26 novembre 2019, secondo cui hanno
diritto al rilascio di biglietti e abbonamenti a tariffa ridotta i cittadini residenti in Sardegna con un
grado di invalidità compreso tra: il 50% e il 79% e con una situazione reddituale annua non
superiore a € 18.000 e l'80% e il 100% con una soglia reddituale annua non superiore a €
25.500. 
La Regione Sardegna ha previsto che a partire dalla data di avvio dei rinnovi per l’annualità 2021 l’attuale procedura cartacea venga integralmente sostituita da quella digitale - TRAS_02 “Agevolazioni tariffarie per il trasporto pubblico locale a favore degli invalidi e reduci di guerra - realizzata all’interno dello Sportello unico dei servizi online - SUS.
La procedura informatizzata prevede che l’utente-cittadino avente diritto, dopo avere effettuato
l’accesso alla piattaforma https://sus.regione.sardegna.it/sus, compili ed invii per via telematica un form di richiesta accompagnato dai documenti necessari a dimostrare il possesso dei requisiti. La richiesta dell’utente verrà inviata dal sistema ai dipendenti dell’Assessorato dei trasporti incaricati di istruire la pratica di rilascio dell’agevolazione, che dopo averla esaminata, in caso di esito positivo, procederanno a trasmettere al richiedente, mediante la stessa
piattaforma, l’autorizzazione relativa all’agevolazione tariffaria richiesta.  A procedimento concluso, il richiedente
potrà recarsi - munito di documento di identità - presso le Aziende di trasporti (anche senza aver stampato la richiesta di riduzione) per acquistare titoli di viaggio (sia abbonamenti che singoli biglietti) a prezzo ridotto.

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 06 Ottobre 2021